Il vincitore del lotto francese EuroMillions rivela il suo programma di beneficenza | theLotter
 
 
 

Il vincitore del lotto francese EuroMillions rivela il suo programma di beneficenza

30 nov 2012

Da quando il lotto EuroMillions fu fondato in Francia nel 2004, conta ormai il suo 72o fortunato vincitore, che confida anonimamente il suo programma di beneficenza.

Il cittadino francese che ha recentemente rivendicato la vincita di quasi 170 milioni di euro all'estrazione del 13 Novembre 2012, ha ritirato il suo premio ed ha comunicato la sua intenzione di mettere il capitale vinto alla lotteria in opera per scopi di beneficenza.

L'ultimo vincitore francese del jackpot messo in palio dal lotto EuroMillions si è portato a casa il più grosso jackpot di Francia, il terzo grosso premio vinto nella storia di questa lotteria europea, ed è salito al 221o posto fra i cittadini più ricchi di Francia.

La FDJ (organizzazione francese della Lotteria Nazionale) ha comunicato che il vincitore del jackpot EuroMillions aveva cominciato a giocare saltuariamente ma poi era diventato un amatore del gioco multi nazionale del lotto e giocava regolarmente ogni qualvolta il jackpot in palio superava quota 50 milioni di euro.

Uno studio recente eseguito a cura della FDJ fa luce sul fatto che la decisione di un vincitore di fondare un'organizzazione di beneficenza, statisticamente, non è mai una certezza. Sulla base dei risultati degli studi condotti dal mese di Aprile 2011 nelle nove nazioni che partecipano alla gestione del lotto EuroMillions, FDJ riporta che il 27% degli interrogati ritiene che una vincita di 100 milioni di euro consentirebbe per prima cosa al fortunato possessore del biglietto vincente di saldare i debiti, il 38% degli interrogati spenderebbe i primi soldi viaggiando, ed il 19% penserebbe prima di tutto alla sua nuova auto.

L'ultimo vincitore del jackpot messo in palio dal lotto francese EuroMillions e il 72o giocatore che ha vinto più di 15 milioni di euro. FDJ si è fatta più intraprendente nell'assistere i vincitori, nel loro periodo di transizione verso lo stato di milionari. Anche se, in accordo con le leggi francesi, i vincitori possono conservare l'anonimato, le condizioni di anonimato non sempre sono possibili e non si conciliano con la vita di ogni giorno.

Per preparare i grossi vincitori a questa esperienza, FDJ fornisce pacchetti di lettura raccomandati, e l'organizzazione delle lotterie riferisce che quasi 200 vincitori fanno uso di queste guide ogni anno, imparando nozioni che riguardano gli investimenti, le considerazioni personali e l'atteggiamento sociale e psicologico nei confronti dell'ambiente, dopo essere entrati in possesso di tale straordinaria fortuna.

Clicchi qui per avere ulteriori informazioni sul lotto EuroMillions .